You are hereMisure minime e massime - Limiti giornalieri di pesca

Misure minime e massime - Limiti giornalieri di pesca


Il concetto di "Misura minima" e di "Misura massima" sticky icon

In passato è sempre stata applicata solamente la misura minima come forma di tutela delle specie e per permettere almeno una riproduzione a tutti i soggetti sessualmente maturi. Considerata la continua rarefazione delle specie autoctone, è importante tutelare e preservare tutto il loro potenziale riproduttivo.

Limiti di cattura per la pesca professionale

Il Piano Ittico Provinciale (PIPR), all'Articolo 19, individua, anche per la pesca professionale, i limiti di cattura delle specie ittiche e i divieti ai quali il pescatore professionale deve attenersi.

Limiti di cattura per la pesca dilettantistica

Tenuto conto della LRT n. 7 del 2005, dell'Allegato A del DGR n.54 del 2005 e dell'Art. 13 del Piano Ittico Provinciale (PIPR) sono stati emessi i seguenti limiti di cattura per la fauna ittica, riportati nell'allegato sottostante.